Fatto in casa: Pizza veloce senza lievitazione che non va in forno
Ricette per l'autoproduzione casalinga. Fai da te cosmetica, prodotti per la pulizia, e oggetti d'arredo. Rimedi naturali per la salute. Tanti consigli pratici per il risparmio. Questo è Fareacasa.it
Fatto in casa

Idee tecniche e consigli per risparmiare nella vita quotidiana.

Pizza veloce senza lievitazione che non va in forno

Una buonissima pizza cucinata in padella

La pizza piace a tutti, impossibile negarlo. Le soluzioni per mangiarla sono due: o recarsi in pizzeria, o fare la pizza in casa. Peccato però che la procedura per prepararla non è velocissima, soprattutto per via della lievitazione. Ci vorrebbe una pizza che si prepara velocemente per soddisfare la voglia ogni volta che si vuole, e ciliegina sulla torta, che non ha bisogno di essere cotta in forno.  
Ed è proprio quello che vogliamo imparare a fare con questa ricetta per la pizza fatta in casa senza lievitazione e che non va in forno. Davvero una pizza facile e veloce da preparare con ingredienti sempre presenti in casa.

Ingredienti necessari per 2 pizze da 24 cm:
Impasto:
- 300 g di farina 00
- 100 g di latte tiepido
- 100 g di acqua tiepida
- 10 g di lievito istantaneo
- 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
- 1 pizzico di zucchero
- sale q.b.

Per il condimento della classica pizza margherita, ma si ci può sbizzarrire come più si preferisce:
- 400 g di pelati
- 200 g di mozzarella
- olio extravergine d'oliva
- sale
- origano
- basilico

Procedimento per la pizza veloce:
- versare tutti gli ingredienti per l'impasto in una ciotola ed impastare fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo. Dopodichè dividerlo in due parti per preparare deu pizze
- oliare una padella di 24 cm di diametro
- con le mani unte stendere un panetto all'interno della padella 
- chiudere con un coperchio e lasciar cuocere per 7-8 minuti a fuoco basso
- intanto che l'impasto per la pizza cuoce, in un altro tegame cuocere i pelati fino a che non si asciughino del liquido
- una volta trascorsi i 7-8 minuti girare la pizza nella padella e cuocere l'altro lato con gli stessi tempi e le stesse modalità
- prima di chiudere il coperchio stendere il pomodoro sul lato già cotto, la mozzarella ridotta a straccetti ed un pizzico di sale
- a cottura ultimata la pizza veloce fatta in casa è pronta, non resta che spolverare con origano, versare un filo di olio e aggiungere una foglia di basilico
- procedere allo stesso modo per la seconda pizza
- naturalmente si possono condire le pizze come più si preferisce, basta dare sfogo ai gusti ed alla fantasia


Altre interessanti ricette antispreco:
Se l'articolo ti è piaciuto mi fai un regalo? Condividilo con i tuoi amici!


Vuoi conoscere le nuove ricette prima degli altri? Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato!

* Campo obbligatorio

** Iscrivendoti a fareacasa.it dai il consenso a ricevere periodicamente sulla tua casella email i nostri articoli 

Nessun commento:

Posta un commento