Fatto in casa: La parmigiana di patate facile
Ricette per l'autoproduzione casalinga. Fai da te cosmetica, prodotti per la pulizia, e oggetti d'arredo. Rimedi naturali per la salute. Tanti consigli pratici per il risparmio. Questo è Fareacasa.it
Fatto in casa

Idee tecniche e consigli per risparmiare nella vita quotidiana.

La parmigiana di patate facile

La parmigiana di patate

Un modo pratico e gustoso di preparare la patate è senz'altro la parmigiana di patate.
Un piatto davvero ricco e completo, che si prepara facilmente in quanto le patate non hanno bisogno dei essere bollite. Un secondo che va bene in ogni occasione e metterà tutti d'accordo.
Ecco la ricetta della parmigiana di patate facile.

Ingredienti necessari per 6 persone:
- 1 Kg di patate
- 350 g di besciamella, magari nella versione light come imparato in una precedente ricetta
- 200 g di provola
- 200 g di prosciutto cotto a fette
- 50 g di parmigiano grattugiato
- noce moscata q.b.
- pepe q.b.
- sale q.b.


Procedimento:
- lavare, sbucciare e tagliare le patate in fette sottili
- tagliare la provola a pezzettini
- aggiungere un pizzico di noce moscata alla besciamella
- stendere un sottile velo di besciamella con noce moscata sul fondo di una pirofila
- stendere uno strato di fettine di patate sulla besciamella e spolverare con il pepe nero
- stendere uno strato di prosciutto cotto, di formaggio a pezzi, altra spolverata di pepe e altra besciamella
- riprendere a riformare gli strati, partendo dalle patate, fino al termine degli ingredienti
- l'ultimo strato deve essere di patate, besciamella e parmigiano grattugiato
- infornare in forno già caldo a 200 °C per 1 ora
- a cottura ultimata sfornare e lasciare stiepidire prima di servire
- fatto. Veloce, pratica e buonissima la parmigiana di patate

Se l'articolo ti è piaciuto mi fai un regalo? Condividilo con i tuoi amici!


Vuoi conoscere le nuove ricette prima degli altri? Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato!

* Campo obbligatorio

** Iscrivendoti a fareacasa.it dai il consenso a ricevere periodicamente sulla tua casella email i nostri articoli 

Nessun commento:

Posta un commento