Fatto in casa: Risparmiare sulla polizza auto? Ecco come con la tariffa a Km
Ricette per l'autoproduzione casalinga. Fai da te cosmetica, prodotti per la pulizia, e oggetti d'arredo. Rimedi naturali per la salute. Tanti consigli pratici per il risparmio. Questo è Fareacasa.it
Fatto in casa

Idee tecniche e consigli per risparmiare nella vita quotidiana.

Risparmiare sulla polizza auto? Ecco come con la tariffa a Km

Risparmiare sull'assicurazione dell'automobile è possibile


Prima o poi arriva sempre il momento di rinnovare la polizza auto, e puntualmente la domanda è sempre la stessa: come posso risparmiare sull’assicurazione auto? Domanda più ricorrente probabilmente non esiste in un periodo storico come questo in cui l'italiano è surclassato da tasse e balzelli e fa fatica ad arrivare a fine mese. Se poi ci si mettono le spese per l'automobile allora diventa una vera mission impossible  far quadrare i conti. Ed allora bisogna raddrizzare le antenne senza perdersi nel mondo dei preventivi per l'assicurazione dell'auto.
Con questo articolo proviamo a venir incontro a queste domande spiegando un modo, a volte poco considerato come meriterebbe, per pagare meno per la polizza RC auto.

COME  POSSO RISPARMIARE SULL’ASSICURAZIONE AUTO?

Una reale opportunità di risparmio che la maggior parte delle compagnie assicurative offrono è la tariffa a Km. Quindi quando si richiede un preventivo gratuito sarebbe bene farsene fare uno per una polizza a Km che nel calcolo del premio finale tiene conto il numeri di chilometri che il conducente compie nell'arco dell'anno con l'auto da assicurare.

Questa tariffa sembra pensata per chi utilizza l'auto prevalentemente per tragitti fissi. Ad esempio chi utilizza l'auto soprattutto per viaggiare verso e da il posto di lavoro riesce a calcolare in modo abbastanza preciso quanti chilometri percorre durante l'anno. Oppure il pensionato che utilizza l'auto per la scampagnata domenicale o magari la mamma che sale in vettura per accompagnare i figli a scuola e andare a fare la spesa.

Altri utili consigli da seguire per risparmiare molti soldi in famiglia:


Il vantaggio e risparmio economica si ha solitamente se la distanza annua totale non supera i 5000 Km. Nel caso i Km dovessero essere maggiori le tariffe sono un pò più alte ma comunque vantaggiose rispetto ad una tariffa che non tiene conto del parametro "Km annui".
quindi, in fase di preventivo, siate più precisi possibili su questo aspetto cucite la polizza più adatta alle vostre abitudini. Sarebbe un peccato pagare fior di quattrini in più per l'assicurazione solo per non aver preso in considerazione questo aspetto. In fin dei conti meno uso la macchina e meno pago: il concetto è davvero semplice, logico e giusto.

Ma come fa la compagnia a "fidarsi" di noi? Semplice. Bisogna installare sulla propria macchina una vero e proprio dispositivo satellitare, una sorta di "scatola nera". In questo modo la compagnia assicurativa potrà accertare in modo certo se i Km percorsi corrispondono alla fascia della tariffa. Inoltre per l'automobilista c'è la tranquillità  di poter localizzare l'auto in caso di furto, e di stabilire in modo più preciso le dinamiche in caso di sinistro, in modo da avere così liquidazioni più rapide e certe.

I costi per l'installazione di questo dispositivo sono sostenuti interamente dalla compagnia assicurativa, e l'automobilista deve solo fare attenzione a non superare i Km dichiarati per non rischiare di incorrere in un addebito per i Km percorsi in eccesso rispetto alla tariffa sottoscritta.

Risparmiare energia. Per un futuro sostenibile 
Cinquanta idee per risparmiare acqua ed energia 


Se l'articolo ti è piaciuto RESTA SEMPRE AGGIORNATO ISCRIVENDOTI ALLA NOSTRA NEWSLETTER CLICCANDO QUI OPPURE CONDIVIDI SUL TUO SOCIAL NETWORK PREFERITO!

Nessun commento:

Posta un commento