Fatto in casa: Ricetta per involtini primavera fatti in casa. Semplicemente buonissimi!
Ricette per l'autoproduzione casalinga. Fai da te cosmetica, prodotti per la pulizia, e oggetti d'arredo. Rimedi naturali per la salute. Tanti consigli pratici per il risparmio. Questo è Fareacasa.it
Fatto in casa

Idee tecniche e consigli per risparmiare nella vita quotidiana.

Ricetta per involtini primavera fatti in casa. Semplicemente buonissimi!


Gli involtini primavera rappresentano in tutto il mondo la cucina cinese. Alzi la mano chi non li adora! Preparare gli involtini primavera originali in casa non è difficile, e con questa ricetta potremo prepararli ogni volta che si vorrà, e perchè no, surgelarli per poterli gustare successivamente, ogni volta che se ne avrà voglia senza dover andare al ristorante. Con questa ricetta sicuramente si farà la felicità di tutta la famiglia.
Ingredienti necessari per 24 involtini primavera:

Per la pasta (in alternativa si possono acquistare fogli di pasta per wonton già pronti nei negozi specializzati in prodotti tipici etnici) :
- 250 g di farina 00
- 1 uovo
- amido di mais (un pizzico)
- circa 100 ml di acqua

Per il ripieno:
- 4 carote
- 2 coste di sedano
- cipolla bianca
- 6 foglie di verza
- 200 g di germogli di soia
- sale

Per friggere utilizzare olio di semi.


Procedimento per preparare gli involtini primavera:
- innanzitutto vanno preparati i fogli di pasta wonton
- disporre in una ciotola la farina a fontana
- al centro della fontana versare l'uovo e l'amido di mais
- impastare aggiungendo l'acqua poco per volta
- per rendere l'impasto bello sodo bisogna impastare energicamente
- una volta che l'impasto sarà pronto, riporlo in un canovaccio umido per circa 20 minuti
- trascorso questo tempo dividere l'impasto in due parti
- aiutandosi con una macchina tirapasta, o in mancanza di questa con un mattarello, e formare delle sfoglie di circa 1 mm di spessore

Altri famosi piatti cinesi da preparare in casa:


- infarinare una spianatoia e stendervi sopra le sfoglie di pasta
- ritagliare le sfoglie in quadrati che serviranno per preparare gli involtini primavera
- una volta che la pasta sarà pronta bisognerà preparare il ripieno
- pulire e lavare bene tutte le verdure
- tagliarle in sottilissime listarelle
- per un risultato davvero del tutto simile agli involtini primavera originali, usare una Wok in cui si verserà un paio di cucchiaio di olio di semi. In mancanza della Wok utilizzare un tegame antiaderente 


- far imbiondire la cipolla nell'olio
- aggiungere sedano e carote, e solo per ultime le verze
- salare ed aggiungere una tazzina d'acqua
- chiudere con un coperchio e lasciar appassire le verdure per una decina di minuti
- trascorso tale tempo spegnere il fuoco, togliere il coperchio e lasciar asciugare l'acqua 
- disporre la pasta preparata in precedenza su una spianatoia cosparsa di farina
- versare un cucchiaio delle verdure preparate al centro di ogni quadrato di pasta
- inumidire i lati della sfoglia con le dita bagnate
- chiudere tre angoli della pasta verso il centro, in modo da formare una sorta di "busta da lettere"
- a questo punto arrotolare l'involtino primavera su se stesso, inumidire la punta lasciata libera in modo da chiudere e sigillare l'involtino
- mettere gli involtini su di un vassoio cosparso di farina e infarinarli
- riporli in frigo per 10 minuti
- se di vuole surgelarli, trascorso tale tempo è possibile farli
- se invece si vuole prepararli subito bisogna scaldare l'olio di semi all'interno di una pentola a bordi alti e friggere gli involtini primavera per un paio di minuti per lato in modo da farli diventare dorati
- scolarsi su della carta assorbente
- servirli accompagnandoli con salsa di soia o salsa in agrodolce, in base ai gusti
- gli involtini primavera fatti in casa sono pronti per essere divorati!

Per saperne di più ed approfondire:
Cina. 100 ricette facili da realizzare a casa propria 
Cucinare cinese 
Nuova cucina cinese 
Sapori dal mondo. Le specialità della cucina araba, cinese, indiana, tex mex


Se l'articolo ti è piaciuto mi fai un regalo? Condividilo con i tuoi amici!


Vuoi conoscere le nuove ricette prima degli altri? Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato!

* Campo obbligatorio

** Iscrivendoti a fareacasa.it dai il consenso a ricevere periodicamente sulla tua casella email i nostri articoli 


Nessun commento:

Posta un commento