Fatto in casa: La vera brioches rustica napoletana
Ricette per l'autoproduzione casalinga. Fai da te cosmetica, prodotti per la pulizia, e oggetti d'arredo. Rimedi naturali per la salute. Tanti consigli pratici per il risparmio. Questo è Fareacasa.it
Fatto in casa

Idee tecniche e consigli per risparmiare nella vita quotidiana.

La vera brioches rustica napoletana

La brioches rustica tagliata a fette

La brioches rustica è un piatto tipico campano. Deriva dalla tradizione tipica pasquale partenopea così come il casatiello e la pizza ripiena. 
E' una brioches salata che rimane morbida e leggera anche dopo qualche giorno ed è l'ideale per accompagnare salumi misti e fa bella figura in un buffet o un aperitivo.
Un piatto ricco e gustoso ideale in ogni momento della giornata. Esistono varie varianti, ma quella che proponiamo è la ricetta per preparare la vera brioches rustica napoletana fatta in casa.

Ingredienti per 4 persone:
- 500 g di farina 00
- 150 g di burro
- 150 g di salumi misti
- 150 g di provolone dolce
- 100 g di latte
- 50 g di parmigiano grattugiato
- 50 g di zucchero
- 3 uova
- 1 panetto di lievito di birra
- 50 g di pisellini surgelati
- 50 di prosciutto cotto a dadini
- sale q.b.

Procedimento:
- all'interno di una capiente ciotola unire 50 g di farina ed il lievito sciolto in un pò di acqua tiepida ed impastare fino ad ottenere un panetto
- coprire la ciotola con un canovaccio pulito e lasciar livitare
- nel frattempo in un'altra ciotola impastare la restante farina con lo zucchero, il burro ammorbidito, il parmigiano, le uova ed un pizzico di sale
- lavorare a lungo aggiungendo un pò per volta il latte in modo che l'impasto sia consistente e morbido
- a questo punto aggiungere il panetto lievitato che avrà raddoppiato il suo volume e lavorare ancora in modo energico fino a che si compatti e si stacchi da solo dal recipiente
- formare una palla con l'impasto, incidere una croce su di essa, coprire e lasciar lievitare per 1 ora
- tagliare a dadini i salumi scelti e il provolone
- saltare in padelli i pisellini con il prosciutto cotto a dadini con una noce di burro
- dopo il tempo della lievitazione impastare ancora e stendere formando una striscia larga
- su di essa distribuire i salumi ed il provolone
- avvolgere su se stessa la pasta in uno stretto rotolo inglobando l'imbottitura e sistemarlo in uno stampo a corona imburrato e infarinato
- coprire con un panno e far lievitare ancora in luogo riparato fino a che l'impasto della brioche rustica non  raggiunga l'orlo dello stampo
- raggiunta tale situazione infornare a 170° C  per 25-30 minuti finché diventa color biondo scuro
- a cottura ultimata sformare su un piatto da portata e riempire la cavità centrale con piselli saltati al burro e prosciutto


Altre ricette tipiche tradizionali campane:
Se l'articolo ti è piaciuto mi fai un regalo? Condividilo con i tuoi amici!


Vuoi conoscere le nuove ricette prima degli altri? Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato!

* Campo obbligatorio

** Iscrivendoti a fareacasa.it dai il consenso a ricevere periodicamente sulla tua casella email i nostri articoli 

Nessun commento:

Posta un commento