Fatto in casa: Dolcetti al cocco come i Raffaello fatti in casa
Ricette per l'autoproduzione casalinga. Fai da te cosmetica, prodotti per la pulizia, e oggetti d'arredo. Rimedi naturali per la salute. Tanti consigli pratici per il risparmio. Questo è Fareacasa.it
Fatto in casa

Idee tecniche e consigli per risparmiare nella vita quotidiana.

Dolcetti al cocco come i Raffaello fatti in casa

Dolcetti uguali ai Raffaello Ferrero 

Fare in casa i Raffaello Ferrero è davvero semplice. Si tratta di dolcetti al cocco, che ben figurano soprattutto a Natale per via del colore candido che richiama alla neve.
Sono dolci che si conservano bene e a lungo, basta conservarli in frigorifero per essere offerti agli ospiti in qualunque momento. I Raffaello sono praline al cocco che per la forma ricordano il loro fratello più famoso Ferrero Rocher.
Ecco la ricetta per i dolcetti tipo Raffaello Ferrero fatti in casa.

Ingredienti:
- 300 g di cioccolato bianco
- 90 g di burro
- 60 g di Pavesini
- mandorle pelate

Preparazione:
- tritare a mano i Pavesini fino a ridurli a poltiglia
- fondere 70 g di burro a bagnomaria o nel microonde, e una volta fuso immergervi i Pavesini e mescolare per amalgamare il tutto a far assorbire il burro alle briciole di Pavesini
- riempire degli stampini semi-sferici per biscotti con porzioni dell'impasto appena praparato
- spingere l'impasto con le dita per farlo compattare ed aderire e formare una piccola cavità al centro
- mettere gli stampini in frigorifero per 30 minuti al fine di compattare l'impasto
- in attesa che trascorra la mezz'ora sciogliere a bagnomaria 100 g di cioccolato bianco aggiungendo anche il burro rimasto e mescolare fino ad ottenere un composto che risulti soffice e omogeneo
- togliere gli stampini dal frigorifero
- riempire la sac-a-poche con il cioccolato fuso e versarne una piccola quantità al centro delle semisfere appena tolte dal frigorifero
- aggiungere una mandorla sgusciata solo a metà delle semi-sfera già ripiene di cioccolato
- unire le semi-sfere con la mandorla a quelle senza in modo da formare tante palline che andranno riposte in frigorifero una volta terminate
- nel frattempo mettere la farina di cocco in una ciotola
- sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco rimasto ed una volta fuso immergervi le palline preparate in precedenza una per volta
- dopo averle bagnate nel cioccolato passarle nella farina di cocco
- adagiare le praline al cocco appena preparate in pirottini per dolci della misura adeguata, disporle su un vassoio ricoperto di carta stagnola e riporle in frigorifero per almeno un'ora
- dopo tale tempo le praline tipo i Raffaello Ferrero sono pronte per essere servite ai nostri ospiti

Per approfondire:
Dolci facili facili 
Peccati di gola. Scuola di pasticceria 
Rotoli dolci

Se l'articolo ti è piaciuto mi fai un regalo? Condividilo con i tuoi amici!


Vuoi conoscere le nuove ricette prima degli altri? Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato!

* Campo obbligatorio

** Iscrivendoti a fareacasa.it dai il consenso a ricevere periodicamente sulla tua casella email i nostri articoli 


Nessun commento:

Posta un commento