Fatto in casa: Tappeto con tappi di sughero fai da te: arredamento design e riciclo
Ricette per l'autoproduzione casalinga. Fai da te cosmetica, prodotti per la pulizia, e oggetti d'arredo. Rimedi naturali per la salute. Tanti consigli pratici per il risparmio. Questo è Fareacasa.it
Fatto in casa

Idee tecniche e consigli per risparmiare nella vita quotidiana.

Tappeto con tappi di sughero fai da te: arredamento design e riciclo

Grande idea per riciclare i tappi di sughero

Alla ricerca di idee di riciclo creativo? Passione per il fai date? Amate arredare casa con oggetti unici ed originali? Allora la guida che andiamo a presentare è proprio ciò che fa al caso vostro: un tappeto realizzato con tappi di sughero.
Sì, proprio i tappi con cui vengono chiuse le bottiglie di vino. Quei cilindretti di leggero legno sono l'ideale per realizzare uno stuoino ecologico e dal richiamo etnico per arredare un angolo della propria casa.
Scommettiamo che qualcuno ora partirà al recupero dei tappi di sughero?

Materiale occorrente:
- tappi di sughero cilindrici, di quelli per bottiglie di vino. Non vanno bene quelli per spumante. Più tappi si recuperano e più grande sarà il tappetino
- seghetto
- colla a caldo
- un vecchio tappeto, ma va bene anche un telo cerato
- carta vetrata


Procedimento:
- per prima cosa occorre una base che può essere un vecchio tappeto, o anche un telo cerato che si può acquistare a metro in ferramenta. Bisogna tener  conto che i tappi che si andranno ad utilizzare si dovranno dividere in due, e questo dimezza il numero totale di tappi necessari
- tagliare i tappi in due nel senso della lunghezza utilizzando un seghetto. Se si ha a disposizione una piccola morsa da banco il taglio sarà ancora più preciso, ma anche senza, con un pò di attenzione, il risultato saà soddisfacente
- una volta terminata questa operazione bisogna levigare con la carta vetrata tutti i mezzi tappi in modo da eliminare eventuali irregolarità e rendere il tutto più omogeneo
- a questo punto si inizia alla creazione vera e propria del tappetino. Applicare una goccia di colla a caldo sulla faccia piana di un mezzo tappo ed incollarlo all'angolo del telo cerato che farà da base
- ripetere l'operazione con tutti i mezzi tappi affiancandoli uno all'altro e creare una fila sotto l'altra fino a riempire tutto il telo
- è possibile creare qualunque disegno si vuole. Si possono disporre in file ordinate e allineate, oppure sfalsate, oppure ancora dei giochi di forme che richiedono più tempo ma danno un risultato finale ancora più apprezzabile
- i tappi possono essere tagliati in varie forme in modo da essere incastrati uno all'altro come in un mosaico
- volendo si possono anche colorare prima dell'incollaggio con appositi colori per legni porosi in modo da avere un tappeto con disegni
- insomma, l'unico limite è la fantasia per creare un tappeto con tappi di sughero riciclato fatto in casa



Per approfondire:

Se l'articolo ti è piaciuto mi fai un regalo? Condividilo con i tuoi amici!


Vuoi conoscere le nuove guide prima degli altri? Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato!
* Campo obbligatorio

** Iscrivendoti a fareacasa.it dai il consenso a ricevere periodicamente sulla tua casella email i nostri articoli 

Nessun commento:

Posta un commento