Fatto in casa: I metodi naturali per ammorbidire il bucato
Ricette per l'autoproduzione casalinga. Fai da te cosmetica, prodotti per la pulizia, e oggetti d'arredo. Rimedi naturali per la salute. Tanti consigli pratici per il risparmio. Questo è Fareacasa.it
Fatto in casa

Idee tecniche e consigli per risparmiare nella vita quotidiana.

I metodi naturali per ammorbidire il bucato


Per ottenere un bucato morbido e profumato non c'è bisogno di ricorrere per forza agli ammorbidenti industriali che si acquistano al supermercato. Esistono dei metodi naturali ed ecologici per ottenere efficaci ammorbidenti fatti in casa assolutamente efficaci, che oltre a profumare ed ammorbidire i capi, non ne rovinano le fibre e rispettano l'ambiente. Infatti gli ammorbidenti industriali creano sui capi una sottile pellicola che non permette alle fibre di respirare ed al detersivo di penetrare in profondità. Senza contare che gli ammorbidenti industriali contengono sostanze chimiche non certo innocue per l'ambiente e la nostra salute.
 Potrebbero interessarti:
L'ammorbidente naturale per eccellenza è l'aceto bianco che è capace di penetrare in profondità delle fibre, rimuovendo residui di detersivo garantendo un vero lavaggio in profondità. Inoltre l'aceto bianco ha anche eccezionali doti anti calcare, in questo modo non ci sarà bisogno di aggiungere quegli anti calcare per lavatrice così tanto pubblicizzati.  E non finisce qui. L'aceto bianco funge anche da lubrificante per le componenti meccaniche della lavatrice. Con tutti queste proprietà, l'aceto bianco garantisce lunga vita alla lavatrice e capi morbidi e profumati.
Ma quanto aceto bianco bisogna usare? Sono sufficienti due parti di aceto bianco ed una parte di acqua da aggiungere direttamente nella vaschetta dell'ammorbidente della lavatrice.


Per approfondire:

Nessun commento:

Posta un commento