Fatto in casa: Torta rustica al cacao con pane raffermo
Ricette per l'autoproduzione casalinga. Fai da te cosmetica, prodotti per la pulizia, e oggetti d'arredo. Rimedi naturali per la salute. Tanti consigli pratici per il risparmio. Questo è Fareacasa.it
Fatto in casa

Idee tecniche e consigli per risparmiare nella vita quotidiana.

Torta rustica al cacao con pane raffermo

Una deliziosa torta rustica

Pane e cioccolato: il binomio perfetto di ogni merenda nutriente. E se il pane diventa raffermo? lo si butta via? No! Si può riciclare per dar vita ad una meravigliosa torta rustica al cioccolato fatta con il pane avanzato.
Proprio così, il binomio per una gustosa merenda viene riproposto in questa ricetta antispreco che permette di riciclare il pane ormai indurito. E poi il resto degli ingredienti daranno quel tocco in più a questa irresistibile torta rustica al cacao.

Ingredienti necessari:
- 1 L di latte caldo ma non bollente
- 300 g di pane raffermo
- 120 g di amaretti
- 120 g di zucchero
- 100 g di pinoli
- 70 g di uvetta
- 6 cucchiai di cacao amaro in polvere
- 2 uova
- rum


Procedimento:
- tagliare il pane a tocchetti, metterlo in una ciotola e versarvi sopra il latte caldo, mescolare e coprire
- lasciare il pane in ammollo a macerare coperto per almeno 3-4 ore in modo che assorba bene il latte ricordandosi di mescolare di tanto in tanto
- tritare nel mixer insieme gli amaretti ed il cacao
- mettere l'uvetta in ammollo in un pò di acqua calda con un goccio di rum
- una volta trascorso il tempo di macerazione mettere il pane in una ciotola e schiacciarlo con una forchetta in modo da renderlo poltiglia
- unire il mix di amaretti e cacao ed anche le uova
- aggiungere zucchero, pinoli, l'uvetta strizzata dall'acqua e mescolare per bene il tutto
- versare il composto in uno stampo per torta, meglio se a cerniera, foderato con carta forno
- cuocere in forno a 190 °C per 60 minuti
- una volta sfornata va lasciata raffreddare
- prima di servire la torta rustica al cacao si può decorare con amaretti sbriciolati

Per approfondire:

Se l'articolo ti è piaciuto mi fai un regalo? Condividilo con i tuoi amici!


Vuoi conoscere le nuove ricette prima degli altri? Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato!

* Campo obbligatorio

** Iscrivendoti a fareacasa.it dai il consenso a ricevere periodicamente sulla tua casella email i nostri articoli 

Nessun commento:

Posta un commento