Fatto in casa: Torta paradiso light fatta in casa senza burro
Ricette per l'autoproduzione casalinga. Fai da te cosmetica, prodotti per la pulizia, e oggetti d'arredo. Rimedi naturali per la salute. Tanti consigli pratici per il risparmio. Questo è Fareacasa.it
Fatto in casa

Idee tecniche e consigli per risparmiare nella vita quotidiana.

Torta paradiso light fatta in casa senza burro

La torta paradiso è il dolce più versatile. Adesso in versione light

Probabilmente la torta paradiso è il dolce più versatile. Ottima da mangiare da sola oppure per essere utilizzata per essere farcita e dare vita a torte ancora più ricche.
La versatilità della torta paradiso lo rende il dolce ideale per una colazione dolcissima, magari accompagnata da latte caldo in cui inzupparla, oppure a merenda accompagnata da una tazza di tè. Ma a pensarci bene ogni momento della giornata è buono per un break di dolcezza con la torta paradiso. 
Se poi prepariamo la versione light senza burro e latte, che conserva tutta la sua bontà e il suo esser irresistibilmente soffice di sicuro anche i rimorsi dietetici vengono placati. 
Ecco quindi la ricetta per preparare in casa la torta paradiso light.

Ingredienti necessari:
- 300 g di farina
- 250 g di zucchero
- 125 ml di olio di semi
- 125 ml di acqua calda
- 3 uova
- 1 bustina di lievito per dolci
- il succo di mezzo limone
- la scorza grattugiata di un limone
- zucchero a velo



Procedimento:
- la prima operazione è la classica separazione dei tuorli dagli albumi
- in una ciotola montare a neve gli albumi. Questa è senza dubbio l'operazione più importante di tutta la ricetta per ottenere una torta paradiso perfetta. Quindi montare gli albumi perfettamente
- in un'altra ciotola montare i tuorli con lo zucchero in modo da ottenere un composto che sia chiaro e spumoso
- in una terza ciotola setacciare la farina e creare una fontana al centro della quale versare l'acqua calda, l'olio ed il succo di limone. Mescolare ed amalgamare per bene gli ingredienti 
- unire i tuorli montati e mescolare ed amalgamare ancora
- infine unire gli albumi montati continuando a mescolare dal basso verso l'alto per non rischiare di far sgonfiare la montatura
- non resta che unire il lievito e scorza grattugiata e dare un'altra mescolatina
- versare l'impasto in una tortiera infarinata e infornare a 180 °C per 25 minuti nella parte centrale del forno
- una volta sfornata lasciar raffreddare e spolverare con lo zucchero a velo
- volendo si può farcire a piacere, magari con crema di yogurt, marmellata, crema di nocciole, crema pasticciera e tutto ciò che piace

Per approfondire:
Dolci facili facili 
Peccati di gola. Scuola di pasticceria 
Rotoli dolci

Se l'articolo ti è piaciuto mi fai un regalo? Condividilo con i tuoi amici!


Vuoi conoscere le nuove ricette prima degli altri? Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato!

* Campo obbligatorio

** Iscrivendoti a fareacasa.it dai il consenso a ricevere periodicamente sulla tua casella email i nostri articoli 

Nessun commento:

Posta un commento