Fatto in casa: [VIDEO] Sesso e risparmio energetico. Lo spot che fa discutere la Germania
Ricette per l'autoproduzione casalinga. Fai da te cosmetica, prodotti per la pulizia, e oggetti d'arredo. Rimedi naturali per la salute. Tanti consigli pratici per il risparmio. Questo è Fareacasa.it
Fatto in casa

Idee tecniche e consigli per risparmiare nella vita quotidiana.

[VIDEO] Sesso e risparmio energetico. Lo spot che fa discutere la Germania

La ragazza che scopre i genitori fare sesso nello spot tedesco

La sensibilità verso il risparmio energetico deve essere tenuta sempre viva. Lo sanno bene in Germania dove la TV di Stato ha pensato di aumentare il richiamo verso il risparmio di energia elettrica utilizzando un argomento di forte richiamo da sempre: il sesso.
Il ministero federare dell'ambiente tedesco ha voluto calcare il piede sull'acceleratore della sensibilità realizzando questo spot a tinte erotiche in cui si vede una ragazza che rientrando in casa trova i genitori a fare sesso con la luce accesa, e senza scomporsi spegne la luce invitando i genitori a prestare più attenzione all'utilizzo inutile dell'energia elettrica. Insomma "fate l'amore a luci spente", questo è il messaggio che vuole dare lo spot per invitare la gente a non utilizzare energia quando effettivamente se ne potrebbe fare a meno.

Il messaggio di per se è lodevole, anche se in Germania non tutti sono d'accordo e accusano il ministero di aver esagerato utilizzando il sesso per un'argomento come il risparmio energetico già molto a cuore dei tedeschi. 
Insomma, lo spot ha creato un gran clamore tra chi è a favore sull'utilizzo del sesso per amplificare il messaggio e su chi è contrario. Comunque sia lo scopo è stato raggiunto: l'argomento ha coinvolto tutta la Germania e per qualche tempo il risparmio energetico è stato al centro delle discussioni.
E in Italia come accoglieremmo uno spot così? Eccolo, e giudicate.





Se l'articolo ti è piaciuto mi fai un regalo? Condividilo con i tuoi amici!


Vuoi conoscere le nuove guide prima degli altri? Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato!

* Campo obbligatorio

** Iscrivendoti a fareacasa.it dai il consenso a ricevere periodicamente sulla tua casella email i nostri articoli 

Nessun commento:

Posta un commento