Fatto in casa: Pulire il forno senza usare detersivi
Ricette per l'autoproduzione casalinga. Fai da te cosmetica, prodotti per la pulizia, e oggetti d'arredo. Rimedi naturali per la salute. Tanti consigli pratici per il risparmio. Questo è Fareacasa.it
Fatto in casa

Idee tecniche e consigli per risparmiare nella vita quotidiana.

Pulire il forno senza usare detersivi



Quante volte ti sarà capitato di fare molta attenzione nel cucinare qualcosa in forno, e nonostante la massima diligenza, trovare macchie e schizzi dappertutto? Una vera disperazione! 
Pulire il forno non è certo una delle faccende domestiche più simpatiche, ma l'idea di mettere altro cibo in un posto così sporco ti costringe a pulirlo. 
Ed allora ecco che per pulire il forno si utilizzano prodotti chimici e tossici che non fanno altro che contaminare il cibo e minacciare la nostra salute.
Lo sapevi che è possibile pulire il forno senza usare detersivi ma semplicemente con prodotti naturali? Con questo articolo impareremo i metodi ed i trucchi per avere un forno pulito e sicuro per la salute, utilizzando prodotti naturali presenti in ogni casa.

Da non perdere:
LIMONE ED ACQUA
Il limone è famoso per essere lo sgrassante per eccellenza presente in natura. E lo adopereremo proprio a questo scopo. 
- spremere 2 grossi limoni e cospargere con il succo ricavato tutta la superficie da pulire
- mettere ciò che resta dei limoni in un tegame da forno insieme ad un pò di acqua ed infornare
- accendere il forno, impostare a 180 °C ed attendere 30 minuti
- l'acqua diventerà bollente e genererà vapore, che a sua volta aiuterà a sgrassare il forno
- trascorsa la mezz'ora spegnere il forno ed attendere che raffreddi
- a questo punto non resta che passare una spugnetta utilizzando l'acqua riscaldata per rimuovere lo sporco
- il forno sarà pulito ed avrà un buon profumo

BICARBONATO ED ACQUA
- miscelare l'acqua ed il bicarbonato al fine di ottenere una sorta di pasta
- applicarle sulle superfici da pulire
- lasciare agire una notte
- il giorno dopo tirar via lo sporco aiutandosi con una spatolina o uno spazzolino da denti
- risciacquare con acqua tiepida

Potrebbero interessarti:
- riscaldare il forno a 180 °C
- spruzzare una miscela di aceto e sale sulle superfici da pulire
- spargere del sale su tutta la superficie già trattata con aceto e acqua
- spegnere il forno e lasciare agire
- una volta che il forno sarà freddo rimuovere lo sporco aiutandosi con una spugna

BICARBONATO SALE E ACQUA
- miscelare i tre ingredienti in parti uguali fino a formare una sorta di pasta
- passare il composto sulle pareti del forno da pulire, magari aiutandosi con un panno inumidito
- l'importante è usare l'ingrediente segreto, ma segreto neanche troppo: l'olio di gomito
- lasciare agire per circa 1 ora
- risciacquare bene


Per approfondire:
Pulizie creative. Detersivi e cosmetici naturali fai-da-te.
Pulizie a specchio con soli 15 minuti al giorno
Pulizie con i segreti della nonna 
Guida pratica per la gestione quotidiana e la pulizia

Se l'articolo ti è piaciuto mi fai un regalo? Condividilo con i tuoi amici!


Vuoi conoscere le nuove guide prima degli altri? Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato!

* Campo obbligatorio

** Iscrivendoti a fareacasa.it dai il consenso a ricevere periodicamente sulla tua casella email i nostri articoli 

Nessun commento:

Posta un commento