Fatto in casa: Come abbassare il colesterolo con rimedi naturali e senza medicinali
Ricette per l'autoproduzione casalinga. Fai da te cosmetica, prodotti per la pulizia, e oggetti d'arredo. Rimedi naturali per la salute. Tanti consigli pratici per il risparmio. Questo è Fareacasa.it
Fatto in casa

Idee tecniche e consigli per risparmiare nella vita quotidiana.

Come abbassare il colesterolo con rimedi naturali e senza medicinali


Il colesterolo alto è una classica patologia del benessere. Infatti lo stile di vita moderno, associato ad una alimentazione sbagliata, sono le cause dell'aumento esponenziale dei casi di colesterolo alto negli ultimi anni. Ma cosa causa il colesterolo alto? A cosa si va incontro? Come tenere sotto controllo il colesterolo alto senza ricorrere a farmaci in modo naturale? Con questo articolo vogliamo rispondere proprio a queste domande.
 Il colesterolo di per se è non è dannoso, ma anzi, è un grasso fondamentale per dare energia al nostro organismo. I problemi nascono quando i valori di colesterolo superano quelli consigliati. Esistono deu tipi di colesterolo: colesterolo cattivo (LDL), e colesterolo buono (HDL).

Il colesterolo cattivo, in parole povere, è quello che tende ad accumularsi sulle pareti delle arterie, con conseguente aumento di rischio di ictus ed infarti cardiaci, rischio che aumenta ancor di più se a valori altri di colesterolo si associano anche alti valori di trigliceridi. I valori ideali devono essere al di sotto dei 130 mg/dL. Valori tra 130-159 mg/dL rappresentano un rischio medio, mentre valori oltre i 160 mg/dL il rischio è elevato e bisogna intervenire tempestivamente per ridurre il tasso di colesterolo nel sangue.

Potrebbe interessarti:
Il colesterolo buono, invece, si preoccupa di raccogliere il colesterolo cattivo e riportarlo al fegato. Ecco perchè il valore del colesterolo alto deve essere quanto più alto possibile. I valori ottimali di colesterolo buono sono superiori a 39 mg/dL negli uomini, e 45 mg/dL per le donne.

Ecco cosa fare per abbassare il colesterolo cattivo senza necessariamente ricorrere ai farmaci
Il colesterolo è asintomatico, quindi l'unico modo per sapere il valore di colesterolo nel nostro sangue è necessario fare analisi frequentemente. Il fatto che un elevato tasso di colesterolo nel sangue non dia sintomi di malessere lo rende un killer spietato che lascia il segno, tramite infarti o ictus, all'improvviso.
Fondamentalmente le regole da seguire sono due: uno stile di vita dinamico in cui non deve mancare mai una sana attività fisica quotidiana come corsa, camminata a passo veloce, bicicletta, nuoto; ed evitare categoricamente cibi con grassi, soprattutto quelli insaturi e di origine animale.

Il colesterolo si tiene sotto controlla con una alimentazione sana, seguendo una specifica dieta basata sui seguenti alimenti:
  • Legumi: i legumi vanno consumati almeno 2-4 volte la settimana
  • Frutta e verdura: inutile ricordare quanto bene facciano questi cibi, che vanno consumati almeno 2-3 volte al giorno
  • Condimenti a base vegetale: olio extravergine d'oliva, olio di semi, olio di riso
  • Fibre: aiutano l'intestino a non assorbire eccessivamente i grassi
  • Pesce: soprattutto quello magro come il pesce azzurro. Da preferire i sistemi di cottura "light", come al vapore, al microonde, al cartoccio, bollito. Da evitare quindi il pesce fritto.
Ti potrebbero interessare: 


Gli alimenti da evitare assolutamente per tenere basso il valore del colesterolo nel sangue sono:
  • grassi animali
  • uova
  • frattaglie
  • insaccati
  • carni rosse
  • olio di palma e di cocco
  • latte intero
  • latte condensato
  • alcol
  • caffè
  • frutta esotica
Uno stile di vita sano è essenziale per evitare l'aumento del colesterolo. I consigli sono semplici, ed applicandoli lo stato di salute generale, e non solo il colesterolo, sarà al top e ci si sentirà davvero in forma:
  • Stop al fumo: il fumo ottura le arterie e riduce gli effetti del colesterolo buono. Bandire quindi le "bionde" dalla propia vita
  • Attività fisica quotidiana: il movimento fisico è fondamentale per diminuire il colesterolo cattivo favorendo quello buono. Le attività da praticare devo essere aerobiche come nuovo, ciclismo, corsa, marcia, zumba, ecc. Nel caso non sia possibile praticare attività all'aperto vanno benissimo anche cyclette e tapis roulant
  • Perdere peso: un girovita abbondante deve rappresentare un campanello d'allarme da non trascurare. L'accumulo di grasso è terreno fertile per il colesterolo, ecco perchè bisogna fare di tutto per raggiungere un girovita ottimale
  • Controlli periodici: tenere sotto controllo il proprio stato di salute periodicamente, in modo da intervenire prontamente, e senza sforzi, in caso di parametri da correggere. Da tenere sotto controllo soprattutto il diabete ed i trigliceridi quando la lotta è al colesterolo

Per saperne di più:
300 e più rimedi naturali 
Il libro completo dei rimedi naturali 
I Rimedi Naturali Del Medico Di Famiglia 
Rimedi semplici e naturali

Se l'articolo ti è piaciuto RESTA SEMPRE AGGIORNATO ISCRIVENDOTI ALLA NOSTRA NEWSLETTER CLICCANDO QUI OPPURE CONDIVIDI SUL TUO SOCIAL NETWORK PREFERITO!


Nessun commento:

Posta un commento