Fatto in casa: Ricetta per l'acqua di rose fai da te
Ricette per l'autoproduzione casalinga. Fai da te cosmetica, prodotti per la pulizia, e oggetti d'arredo. Rimedi naturali per la salute. Tanti consigli pratici per il risparmio. Questo è Fareacasa.it
Fatto in casa

Idee tecniche e consigli per risparmiare nella vita quotidiana.

Ricetta per l'acqua di rose fai da te

Acqua di rose fatta in casa
L'acqua di rose è da sempre considerata un tonico per la pelle delicato ed efficace. Con questo articolo impareremo a preparare in casa l'acqua di rose in modo semplice ed efficace. Sarà il vostro tocco di bellezza che renderà la pelle delicata e profumata appunto come una rosa.

Ecco cosa occorre per preparare l'acqua di rose in casa:
- un mazzo di 12 rose di colore rosa
- acqua distillata
- 2-3 gocce di olio essenziale alla rosa (per dare la profumazione)
- garza per filtraggio o colino a maglie strette
- alcol per disinfettare
- barattoli di vetro
- carta stagnola

Potrebbe interessarti:
Modalità di preparazione:
- dal mazzo di rose scegliere quelle più mature e selezionate i petali più colorati
- mettere i petali all'interno di una pentola
- ricoprire con acqua distillata. Maggiore sarà l'acqua utilizzata più diluito sarà il tonico all'acqua di rose, quindi utilizzare la quantità d'acqua necessaria a ricoprire appena i petali. L'esperienza e la pratica vi porteranno a definire la quantità giusta per i vostri gusti
- chiudere la pentola e far cuocere per circa un'ora
- nel frattempo disinfettare con un pò di alcol i barattoli di vetro
- trascorso il tempo di cottura versare il composto, ancora ben caldo, all'interno dei barattoli disinfettati
- chiudere i barattoli, ricoprirli con la carta stagnola e lasciarli riposare per tutta la notte
- dopo tale tempo filtrare il composto strizzando bene i petali per non perdere nulla della loro essenza
- aggiungere le gocce di olio essenziale e mescolare
- l'acqua di rose fatta in casa è pronta all'uso
- si conserva in frigorifero per una settimana
- se si volesse prolungare la durata bisogna aggiungere il 20% di alcol sul peso del liquido finale
- oppure si può versare il tonico preparato in una formina per cubetti di ghiaccio per poterlo così congelare. In questo modo basterà prenderne un cubetto e farlo sciogliere per avere un tonico alle rose come appena preparato, oppure si potrà passare il cubetto direttamente sulla pelle per un fresco e tonico risveglio

Per saperne di più:
Un viso sano e bello con i metodi naturali 
Ginnastica facciale. Esercizi per mantenere giovane il proprio viso

Se l'articolo ti è piaciuto RESTA SEMPRE AGGIORNATO ISCRIVENDOTI ALLA NOSTRA NEWSLETTER CLICCANDO QUI OPPURE CONDIVIDI SUL TUO SOCIAL NETWORK PREFERITO!


Nessun commento:

Posta un commento