Fatto in casa: Consigli utili per mantenere efficiente la lavatrice nel tempo
Ricette per l'autoproduzione casalinga. Fai da te cosmetica, prodotti per la pulizia, e oggetti d'arredo. Rimedi naturali per la salute. Tanti consigli pratici per il risparmio. Questo è Fareacasa.it
Fatto in casa

Idee tecniche e consigli per risparmiare nella vita quotidiana.

Consigli utili per mantenere efficiente la lavatrice nel tempo


La Lavatrice è probabilmente l'elettrodomestico che più di tutti ha rivoluzionato la vita delle donne soprattutto. Immaginate cosa voglia dire lavare a mano montagne di panni sporchi? Per non incorrere in queste antipatiche esperienze è bene prendersi cura della lavatrice seguendo semplici consigli, che andremo ad elencare in questo articolo, che allungheranno la vita di questo prezioso elettrodomestico, e scongiureranno guasti e malfunzionamenti improvvisi, che oltre a costringerci al lavaggio a mano, ci costerà un pò di soldi per ripararla o addirittura sostituirla

Consigli per usare al meglio la lavatrice:


VERIFICARE PERIODICAMENTE LA VASCHETTA
Questa operazione, che deve divenire abitudinaria, eviterà il formarsi di incrostazioni. Pulire eventuali residui di detersivo sciacquando la vaschetta con acqua calda. Se i residui sono frequenti, sarebbe utile diminuire la quantità di detersivo durante i lavaggi.


PULIRE IL FILTRO
Questa è l'operazione più importante in fatto di manutenzione della lavatrice. Periodicamente smontare il filtro, seguendo le istruzioni del costruttore in base al modello di lavatrice. Pulire il filtro direttamente sotto il rubinetto dell'acqua in modo da eliminare lo sporco accumulato, fibre e altri residui di lavaggio. Eseguendo questa operazione almeno 2-3 volte l'anno si eviteranno costosissimi guasti.

LAVAGGIO A VUOTO
Un lavaggio a vuoto a 90 °C, senza detersivo, almeno un paio di volte l'anno, garantisce un livello di igiene sempre alto.

GUARNIZIONE OBLO'
E' importantissimo mantenere la guarnizione dell'oblò sempre in condizioni ottimali, per evitare perdite d'acqua. Dopo ogni lavaggio è buona abitudine pulire con un panno i residui di acqua che si accumulano tra le pieghe della guarnizione, in modo da prevenire incrostazioni che indeboliscono la guarnizione. Verificare sempre che non ci siano tagli e screpolature.


PREVENIRE LA MUFFA
Per evitare la formazione di cattivi odori e muffe, è consigliabile tenere l'oblò semi aperto quando la lavatrice non è in funzione.

GUERRA AL CALCARE
Il calcare è il nemico numero uno della lavatrice. Sono famosi gli spot pubblicitari su questo argomento. Una volta formatosi, il calcare è difficile da eliminare e può essere pericoloso per la lavatrice. Per prevenire la sua formazione bisogna evitare lavaggi ad alte temperature preferendo lavaggi a meno di 60 °C, non esagerare con le dosi di detersivo, e di tanto intanto utilizzare specifici prodotti anticalcare per lavatrice.

Per saperne di più : 
Pulizie creative. Detersivi e cosmetici naturali fai-da-te. 25 ricette per la casa e la cura di sé
Pulizie lampo. Una casa a specchio con soli 15 minuti al giorno
Pulizie di casa con i segreti della nonna 
Una casa perfetta. Guida pratica per la gestione quotidiana e la pulizia della casa

Se l'articolo ti è piaciuto RESTA SEMPRE AGGIORNATO ISCRIVENDOTI ALLA NOSTRA NEWSLETTER CLICCANDO QUI

Nessun commento:

Posta un commento