Fatto in casa: Rimedi naturali contro il raffreddore. La salute naturalmente
Ricette per l'autoproduzione casalinga. Fai da te cosmetica, prodotti per la pulizia, e oggetti d'arredo. Rimedi naturali per la salute. Tanti consigli pratici per il risparmio. Questo è Fareacasa.it
Fatto in casa

Idee tecniche e consigli per risparmiare nella vita quotidiana.

Rimedi naturali contro il raffreddore. La salute naturalmente




Con la stagione fredda colpi di tosse e naso rosso diventano quasi la normalità. Che lo si voglia o meno, il raffreddore colpisce più o meno tutti, ed in questi casi anche le medicine possono far poco. Bisogna armarsi di pazienza e lasciare che il raffreddore faccia il suo corso.
Come sempre la natura viene in soccorso anche in questo caso per aiutarci ad alleviare i sintomi del raffreddore e sentirci meglio.
Prendersi cura di noi stessi in modo naturale per prevenire e rallentare i sintomi influenzali e da raffreddamento, ecco cosa bisogna fare . La natura mette a disposizione alcuni rimedi che  possono concretamente aiutarci a fortificare il nostro sistema immunitario e contrastare efficacemente il raffreddore.Naturalmente i soggetti più vulnerabili come anziani e bambini, non possono fare a meno di un consulto medico.

Impariamo a difenderci dal raffreddore con le cure che ci regala la natura:

- Vitamina C. Fin da bambini ci viene insegnato che per combattere il raffreddore bisogna assumere molta vitamina C. E questo non è certo un luogo comune, infatti la vitamina C ha un potere preventivo più che curativo, ed evita che il raffreddore possa degenerare in qualche patologia più grave. La si può trovare in grande quantità in agrumi, pomodori, peperoni dolci, peperoni rossi, spinaci, lattuga, verdure a foglie scure, patate bianche, patate dolci,  zucche,  fragole, lamponi, ribes, mirtilli, melone, ananas, papaya, cavolfiore e cavolo, e va assunta regolarmente integrando stabilmente nella nostra dieta questi alimenti.

Troverai sicuramente utile leggere: Far passare il mal di testa con i rimedi naturali

- Aceto di mele. E' utilissimo per alleviare i sintomi della gola infiammata. Lo si può utilizzare sia per suffumigi che per gargarismi. Inoltre lo si può assumere aggiungendolo a bevande calde o semplicemente in un bicchiere d'acqua.

- Zenzero.Ottimo per preparare tisane calde contro il mal di gola. Lo si può acquistare sia in capsule che in polvere, o addirittura si può trovare la radice intera. Nel caso si scelga di usare la radice bisogna tagliarne alcuni pezzettini e spellarli, e con essi preparare un infuso in acqua bollente. Volendo si può aggiungere del limone per insaporire o anche una bustina del nostro thè preferito. L'infuso si può preparare anche con la polvere di zenzero o le capsule, nello stesso modo.

- Eucalipto e menta. Quando si ha il naso chiuso si utilizzano spray vaso dilatatori che non appena inalati hanno subito un benefico effetto. Ma con il tempo il naso si abituerà ad esso e gli effetti saranno sempre più dilatati, al punto da credere di soffrire di un raffreddore incurabile, quando in realtà è solo il nostro organismo che si è "abituato" alla cura. Tanto vale provare un efficace metodo naturale contro il naso chiuso, no? Bastano poche gocce di olio essenziale di menta ed eucalipto diluite in una ciotola piena di acqua bollente, un fazzoletto sopra la testa con cui coprirsi e faccia sopra la ciotola a respirare i benefici effluvi della menta e dell'eucalipto. La casa profumerà piacevolmente di bosco e le vie respiratorie saranno finalmente libere per poter apprezzare qual profumo. Si consiglia questa pratica prima di andare a letto, in modo da garantire anche un buon riposo.

Da non perdere: Come smettere di russare la notte con i metodi naturali che aiutano

- Cipolla. Ha un elevato contenuto di quercetina , potente antiossidante, decongestionante della faringe ed espettorante in modo da poter eliminare il muco dai bronchi. Contro il raffreddore è indicata la cipolla rossa, che va bollita e poi ne sarà estratto il succo. Una volta ottenuto il prezioso liquido si può bere oppure utilizzarlo per gargarismi.

- Aglio. Un potentissimo antibiotico naturale che è un vero toccasana in caso di tosse ed influenza, va assunto crudo, magari su un pò di pane ed olio oppure lasciato macerare qualche minuto nel latte. Le persone emorragiche, con gastrite, ulcera, o irritazione di intestino e stomaco devono evitarne l'assunzione.

- Peperoncino. In caso di raffreddore, sinusite o bronchite, un valido alleato è la capsaicina contenuta nel peperoncino. Infatti stimola la produzione di muco protettivo della mucosa. Può essere assunto da solo oppure come spezia sugli alimenti.

- Sale. Efficace contro il raffreddore per le sue qualità astringenti ed antinfiammatorie. Può essere utilizzato con gargarismi dopo averlo sciolto in acqua, oppure per creare una sorta di spray nasale diluendo 1/4 di cucchiaino di sale in un bicchiere d'acqua da spruzzare nel naso 5-6 volte al giorno.

- Frizioni decongestionanti. Di eccezionale efficacia contro il muco ed le vie respiratorie congestionate sono le frizioni a base di olio di mandorla, olio essenziale di eucalipto, ed olio essenziale di ravensara.
Basta mescolare tra loro 30 grammi di olio di mandorla e 10 gocce di olio essenziale di ravensara e 10 di olio essenziale di eucalipto. Una volta che il composto è pronto bisogna frizionarlo bene su petto, gola, e schiena. Gli effetti saranno immediati e si avrà una piacevole sensazione di benessere dovuta all'azione fluidificante del preparato.

Per saperne di più:
300 e più rimedi naturali 
Il libro completo dei rimedi naturali 
I Rimedi Naturali Del Medico Di Famiglia 
Rimedi semplici e naturali

Se l'articolo ti è piaciuto RESTA SEMPRE AGGIORNATO ISCRIVENDOTI ALLA NOSTRA NEWSLETTER CLICCANDO QUI OPPURE CONDIVIDI SUL TUO SOCIAL NETWORK PREFERITO!


1 commento:

  1. Non c'è rimedio ufficiale per il raffreddore, ma ci sono un sacco di prodotti naturali che possono lievi i sintomi di sicuro.

    RispondiElimina