Fatto in casa: Contrastare i capelli grassi con i rimedi naturali
Ricette per l'autoproduzione casalinga. Fai da te cosmetica, prodotti per la pulizia, e oggetti d'arredo. Rimedi naturali per la salute. Tanti consigli pratici per il risparmio. Questo è Fareacasa.it
Fatto in casa

Idee tecniche e consigli per risparmiare nella vita quotidiana.

Contrastare i capelli grassi con i rimedi naturali


Ben 1 donna su 4 soffre del problema dei capelli grassi. Per combatterli si fa abbondante uso di  costosi shampoo e balsami pieni di sostanze chimiche e schiumogene, che nella maggior parte dei casi non risolvono il problema, ma anzi, fanno male alla salute ed al cuoio capelluto irritandolo. Ma esistono dei rimedi naturali per i capelli grassi estremamente efficaci ed assolutamente innocui per la salute, che andremo a conoscere ed imparare ad usare in questo articolo.
Innanzitutto è bene sapere che i capelli grassi trovano terreno fertile quando si usano shampoo aggressivi che portano le ghiandole sebacee ad una produzione eccessiva di sebo.
Per affrontare il problema in modo naturale senza affidarsi a prodotti chimici, ecco i rimedi:


- Limone: chiunque soffra di capelli grassi sa bene quanto benefico sia il limone. Per utilizzarlo al meglio bisogna applicare il succo di due limoni sul cuoio capelluto, massaggiare, ed infine risciacquare.


- Menta: bisogna pestare una manciata di foglie di menta e bollirle. Una volta fatta raffreddare la poltiglia ottenuta, aggiungervi due cucchiai di aceto di mele. Applicare il tutto sulla testa già pulita, massaggiare e risciacquare il tutto.

- Aceto di mele: con le sue spiccate qualità detergenti e sgrassanti garantisce luminosità e vigore ai capelli. Bisogna applicarlo come già spiegato per il limone.

- Rucola: un infuso di rucola, ricca di Vitamina C, mischiato ad un cucchiaio di bicarbonato e mezzo di zolfo, è un efficace shampoo sgrassante.

- Farina o amido di mais: è sufficiente mettere un cucchiaio di farina o amido di mais in una ciotola, aggiungervi un pizzico sale e pepe, mescolare il tutto ed applicarlo sui capelli asciutti. Lasciare riposare un quarto d'ora  e rimuovere con un spazzola. Eseguendo questa applicazione a giorni alterni garantisce lucentezza in modo naturale.

- Argilla: le qualità dell'argilla sono note dalla notte dei tempi.  Bisogna mettere una manciata di polvere di argilla verde (acquistabile in erboristeria) ed aggiungere aceto bianco ed acqua in una soluzione 1 a 1. Mischiare bene il composto, applicare e lasciare agire per 10 minuti, e poi risciacquare con acqua tiepida.

Potrebbe interessarti: Creme idratanti e cosmetici sono tra le maggiori cause dell'aumento di allergie

Per combattere in modo efficace i capelli grassi, oltre che a shampoo ed impacchi, bisogna seguire anche delle semplici regole.

Cosa fare:
- per attivare la microcircolazione eseguire un piccolo massaggio sul cuoio capelluto prima dello shampoo
- risciacquare con acqua fredda
- prima di utilizzare il phon strofinare leggermente i capelli con un asciugamano
- seguire un'alimentazione corretta, ricca di frutta e verdura.

Cosa non fare:

- non strofinare con troppo vigore la testa durante il lavaggio
- non fare due lavaggi successivi
- non usare acqua troppo calda
- non usare il phon caldo a distanza ravvicinata
- non usare pettini di metallo e pettini o spazzole a denti sottili e stretti
- non stendere gel e oli sulla capigliatura

Per approfondire:
Shampoo e trattamenti

Se l'articolo ti è piaciuto RESTA SEMPRE AGGIORNATO ISCRIVENDOTI ALLA NOSTRA NEWSLETTER CLICCANDO QUI


Nessun commento:

Posta un commento