Fatto in casa: Caraffa filtrante fai da te. Acqua filtrata nel pieno rispetto dell'ambiente e del nostro portafoglio
Ricette per l'autoproduzione casalinga. Fai da te cosmetica, prodotti per la pulizia, e oggetti d'arredo. Rimedi naturali per la salute. Tanti consigli pratici per il risparmio. Questo è Fareacasa.it
Fatto in casa

Idee tecniche e consigli per risparmiare nella vita quotidiana.

Caraffa filtrante fai da te. Acqua filtrata nel pieno rispetto dell'ambiente e del nostro portafoglio


L'acqua degli acquedotti italiani è tra le più buone. Eppure c'è la cattiva abitudine di acquistare l'acqua in bottiglia.Eppure l'acqua del rubinetto è economica, sana perchè più controllata di quella in bottiglia ed è priva di battere, amica della natura perchè non ha bisogno di bottiglie di plastica per essere consumata e non ha bisogno di mezzi di trasporto per essere portata nei negozi, e non c'è bisogno di portare pesanti casse d'acqua dentro casa, magari su per rampe di scale!
Ma se vogliamo un'acqua ancora più filtrata, anzichè affidarci a costosi sistemi esistenti in commercio, possiamo realizzare da se una caraffa filtrante con una spesa esigua che garantisce risultati pari a quelli dei sistemi in commercio, applicando il collaudato sistema di David Rainbird chiamato "Bottlefilter".

Ecco cosa occorre per realizzare la caraffa filtrante per acqua fai da te:

- 1 bottiglia di plastica da 2 litri
- filtro di depurazione per acqua acquistabile in ferramenta
- forbici o taglierino
- nastro adesivo

Potrebbe interessarti: Bellissima lampada fatta con vecchi cd riciclati. Design originale con il fai da te 

Procedimento per costruire la caraffa filtrante per acqua:

- sciacquare per bene e lasciare asciugare completamente la bottiglia
- con forbice o taglierino incidere fino a rimuovere il collo della bottiglia come indicato in figura
- incidere poco più sopra della metà della bottiglia come indicato in figura
- praticare un foro al centro della parte inferiore della bottiglia come indicato in figura
- incastrare il collo compreso del tappo tagliato in precedenza ed incastrarlo nel foro praticato. Tirare verso l'esterno il collo in modo da far combaciare bene i pezzi ed evitare perdite
- incastrare bene il filtro nella parte della bottiglia privata del collo
- capovolgere la parte con il filtro ed inserirla all'interno della parte di bottiglia con il foro così come mostrato in figura
- sigillare bene esternamente le due parti con del nastro isolante
- basta versare l'acqua nella caraffa filtrante appena costruita che filtrandosi si depositerà sul fondo e potrà essere versata in bicchiere attraverso il collo della bottiglia fissato sul foro laterale
Semplice, geniale ed economico!

Bere l'acqua filtrata dalla caraffa

Riempire la caraffa filtrante
Per approfondire:
ACQUA CHE NUOCE, ACQUA CHE GUARISCE - Guida dalla A alla Z per bere sicuro e sano Qualcuno vuol darcela a bere. Acque minerali uno scandalo sommerso 
L'acqua pura e semplice 
La cura dell'acqua pura


Se l'articolo ti è piaciuto RESTA SEMPRE AGGIORNATO ISCRIVENDOTI ALLA NOSTRA NEWSLETTER CLICCANDO QUI

Nessun commento:

Posta un commento