Fatto in casa: Marmellata di ciliegie fatta in casa
Ricette per l'autoproduzione casalinga. Fai da te cosmetica, prodotti per la pulizia, e oggetti d'arredo. Rimedi naturali per la salute. Tanti consigli pratici per il risparmio. Questo è Fareacasa.it
Fatto in casa

Idee tecniche e consigli per risparmiare nella vita quotidiana.

Marmellata di ciliegie fatta in casa

Marmellata di ciliegie fatta in casa
Se già avete provato ed apprezzata la marmellata di fragole fatta in casa  di cui abbiamo discusso in un precedente post, non potrete non provare ed apprezzare anche una squisita marmellata di ciliegie sempre fatta in casa.
Vale sempre la regola che la differenza tra una ottima e genuina confettura ed una no sta negli ingredienti. Quindi prediligete le ciliegie biologiche, anche a discapito di una forma ed un colore perfetti, non sono quelli che rendono il frutto genuino.
Ecco di cosa abbiamo bisogno per la nostra marmellata:
- 1 Kg di ciliegie
- 1 Kg di zucchero
- Barattoli di vetro con tappo metallico

Potrebbe interessarti anche: Formaggio fatto in casa

Procedimento:
- Lavate le fragole, privatele del nocciolo ed asciugatele accuratamente e delicatamente con un canovaccio pulito
- Mettete le ciliegie in una pentola, portatele ad ebollizione per qualche minuto ed aggiungete un bicchiere di zucchero
- Mescolate il tutto, togliete dal fuoco e lasciate riposare 2-3 ore
- Trascorso questo tempo rimettete la pentola su fuoco lento ed aggiungete poco per volta lo zucchero rimasto continuando a mescolare
- Una volta che la nostra marmellata avrà raggiunto una consistenza densa e gelatinosa togliere dal fuoco e lasciare raffreddare
- Versate la marmellata di ciliegie nei barattoli di vetro e chiudete ermeticamente il tappo
- Avvolgete i barattoli in un canovaccio e fateli bollire ben bene a bagnomaria
- Adesso finalmente la nostra marmellata è pronta
- Riponetela nella dispensa ed aspettate almeno 1 mese prima di mangiarla

Buon appetito con la marmellata di ciliegie fatta in casa da voi!

Per saperne di più:  Confetture al naturale



Se l'articolo ti è piaciuto RESTA SEMPRE AGGIORNATO ISCRIVENDOTI ALLA NOSTRA NEWSLETTER CLICCANDO QUI

Nessun commento:

Posta un commento