Fatto in casa: Lampadario da un cappello. Punto luce bizzarro ed originale
Ricette per l'autoproduzione casalinga. Fai da te cosmetica, prodotti per la pulizia, e oggetti d'arredo. Rimedi naturali per la salute. Tanti consigli pratici per il risparmio. Questo è Fareacasa.it
Fatto in casa

Idee tecniche e consigli per risparmiare nella vita quotidiana.

Lampadario da un cappello. Punto luce bizzarro ed originale

Lampadario da un cappello. Punto luce bizzarro ed originale 
Con una minima spesa possiamo dotare i nostri ambienti domestici di un originale punto luce: un lampadario ricavato da un cappello. Meglio ancora se si utilizza un cilindro o una bombetta per dare al lampadario un tocco retrò oltre che tipicamente british.

Ecco cosa occorre per realizzare il lampadario cappello:

- un cilindro, o una bombetta o qualunque altro cappello in tela rigida
- una bomboletta spray oro o argento
- un filo nero a sospensione per lampadario completo di portalampade acquistabile in ferramenta o negozi di materiale elettrico. Oppure recuperabile da un vecchio lampadario
- lampadina
- trapano e punta del diametro del filo elettrico che utilizzeremo
- colla a caldo (opzionale)

Potrebbe interessarti: Bellissima lampada da tavolo fatta in casa riciclando una vecchia bottiglia

Procedimento per la realizzazione del lampadario cappello:
- praticare un foro al dentro del cappello con il trapano
- verniciare l'interno del cappello con la bomboletta spray oro o argento in modo da rendere l'interno del cappello riflettente e aumentare la luminosità del nostro lampadario cappello
- far passare il filo elettrico attraverso il foro praticato
- volendo di può mettere una goccia di colla a caldo sul portalampada in modo da ancorarlo saldamente al fondo del cappello
- avvitare la lampadina ed il nostro lampadario cappello fatto in casa è pronto!

Per approfondire:
Enciclopedia completa del fai da te. Muratura, idraulica, elettricità, tinteggiatura, falegnameria 
Manuale completo del fai da te 
E Ora Si Ikrea. 25 Progetti Per Far Da Sé Mobili Con Oggetti Usati 
Fai da te per negati

Se l'articolo ti è piaciuto RESTA SEMPRE AGGIORNATO ISCRIVENDOTI ALLA NOSTRA NEWSLETTER CLICCANDO QUI

Nessun commento:

Posta un commento